Image Image Image Image Image
Scroll to Top

To Top

News

10

Mar
2016

Le diverse forme dell’amore.

In News

I sex toy sono tutt’altro che un’invenzione moderna, dimostrando così che la sessualità e il piacere sono una passione presente nell’animo umano fin dai tempi più antichi. LELO, brand svedese leader nel settore dei prodotti per la vita intima, ha stilato una lista dei giocattoli erotici più usati oggi e una breve storia del loro utilizzo.

shapesInnanzitutto i sex toy sono realizzati in diversi materiali e nelle forme più svariate, stuzzicando  piacevolmente le parti più sensibili dell’universo erogeno.

Di norma si suddividono in 3 categorie: quella dei vibratori, contenente tutti i massaggiatori dotati di vibrazione, dai classici in plastica fino agli innovativi vibratori di design in metallo e il modello rabbit, con una struttura composta da due estremità. Quest’ultimo è caratterizzato da un corpo centrale più alto e prominente rivolto alla penetrazione vaginale e uno di dimensioni più ridotte che presenta sulla punta due protuberanze (le orecchie del coniglio), per stimolare efficacemente il clitoride (tra i prodotti di punta di LELO Ina  Wave e Mona Wave e Siri 2).

La seconda categoria è quella dei falli e dildo, ovvero tutti i vibratori ad uso esclusivamente manuale, spesso dotati di ventosa per un aggancio saldo su qualsiasi parete e dalle forme e materiali estremamente realistici (ad esempio in silicone rosa), per rispecchiare al meglio la forma di un pene reale (di LELO il dildo Olga, in acciaio inossidabile o placcato oro 24 carati).

Per concludere, nella terza categoria dei sex toy si possono trovare gli anelli fallici, anelli che si infilano generalmente alla base del pene per mantenere l’erezione più a lungo; le palline delle geishe, costituite da due palline lisce, in plastica o metallo, che si inseriscono all’interno della vagina e fortificano la muscolatura procurando così degli orgasmi più intensi e più lunghi, e infine gli articoli da bondage e sadomaso oppure bambole gonfiabili e stimolatori prostatici per lui (LELO propone per l’uomo gli stimolatori HUGO, BRUNO  e LOKI e per lei le palline per rilassare il pavimento pelvico Luna Beads ).

Il primo sex toy fu inventato nel 1880 da alcuni medici che per molti anni avevano curato le donne isteriche facendo ciò che oggi conosciamo come masturbazione. Dal 1900 i vibratori cominciarono ad apparire in numerose riviste e cataloghi per donne in versioni “casalinghe” che divennero in breve molto popolari, e che vennero utilizzati soprattutto come pubblicità per incontri intimi.

Nella loro più comune forma di “massaggiatori per il corpo”, dagli anni ‘90 ne vennero venduti milioni sia a uomini che a donne, sviluppando le fantasie anche all’interno della coppia.

Oggi i sex toy vengono utilizzati durante gli incontri sessuali di coppia per stimolare la fantasia dei partner, e per rendere gli incontri sessuali più divertenti ed eccitanti.

Insomma, essere creativi nel sesso vuol dire saper vedere le potenzialità erotiche di ogni situazione e oggetto, trovandogli nuovi e piacevoli usi!

Tags | , ,

FacebookTwitterGoogle+Condividi