Image Image Image Image Image
Scroll to Top

To Top

Uncategorized

02

Feb
2017

AMORE O PIACERE? LELO LANCIA UN’INDAGINE PER RIVELARE COSA VOGLIAMO DAVVERO

Con San Valentino alle porte, LELO, – brand svedese leader nell’universo del piacere e del design erotico –, chiama le persone di tutto il mondo a scegliere tra amore e piacere. Nel giorno più romantico dell’anno, è giunto il momento della verità: cosa è più importante tra la fiaba e la passione? L’età può influenzare la scelta? E la città in cui si vive?

LELO_LOVEorLUSTPiù di 1.000 persone, provenienti da tutto il mondo, hanno dato la loro opinione, rivelando non poche sorprese nei confronti romanticismo:
• “Il piacere prima di tutto!” sarebbe la risposta di un abitante della Grecia
• Una donna sposata “sposa” l’amore, mentre un uomo sposato brama il piacere
• In generale per il 74% delle persone intervistate l’amore è più importante, ma con l’età che avanza, la libidine sembra diventare un chiodo fisso.

SAN VALENTINO È DAVVERO LA CELEBRAZIONE DELL’AMORE?
Se facciamo un salto temporale alle origini della festività, possiamo scoprire una certa connessione con il piacere. Dal 13 al 15 febbraio circa, gli antichi romani erano soliti celebrare la Fertilità. Con l’arrivo del cristianesimo la tradizione è decaduta per poi ritornare in auge, ma sottoforma di una celebrazione dell’amore romantico. Se in origine era la libidine protagonista di San Valentino, ma oggi la tradizione parla di amore, come usano gli amanti di tutto il mondo festeggiare questo giorno speciale?

Dal sondaggio realizzato da LELO emergono alcune abitudini ricorrenti:
• Sesso a tre
• Fare l’amore in luoghi insoliti (cascate, balconi, parco innevato)
• Una speciale esperienza di BDSM
• Un massaggio sensuale
• Un weekend in un posto nuovo

Anche se l’amore è la cosa più importante per la maggior parte delle persone, perché non sperimentare anche giochi di piacere con la persona amata. Cinquanta Sfumature di Nero docet!

Sembra che le donne tendano a cercare il romanticismo nei loro rapporti quando sono single o sposate (80% sceglie l’amore) e ancora di più quando sono impegnate in una relazione (90% sceglie l’amore). Esse sono anche più aperte circa le loro intenzioni, in caso di una relazione aperta e qui il piacere conta di più (71%). L’uomo più s’impegna e più dedica meno importanza all’amore. Così lo ricerca di più nelle fasi iniziali di un rapporto, per poi puntare al piacere quando questo si stabilizza (DAL 25% AL 34%).

A SORPRESA, la tendenza generale, sia per gli uomini sia per le donne, è che più l’età avanza più il piacere conta! Forse perché più s’invecchia, più è difficile raggiungere il piacere? O forse perché quando non siamo più alla ricerca dell’amore, puntiamo su un altro obiettivo: la libidine con il partner!

A livello geografico, emerge una pecora nera: In Grecia sono più fedeli alle origini pagane e più che la festa dell’amore celebrano il desiderio di provare piacere: così per ben il 67% degli intervistati. Il pensiero di LELO? Beh, che si punti all’amore o alla libidine, LELO ha la risposta per tutti! Anzi, non fa distinzione tra chi è single o in coppia, di sesso, di età, per LELO ciò che conta è il gioco erotico tra i partner!
Allora Buon San Valentino!!!

Tags | , ,

FacebookTwitterGoogle+Condividi