Image Image Image Image Image
Scroll to Top

To Top

Uncategorized

20

Feb
2017

La Fruit Logistica per Dole: trasparenza, sostenibilità ed edutainment

La venticinquesima edizione della Fruit Logistica si è da poco conclusa e sarà ricordata come l’edizione dei record: oltre 70 mila visitatori provenienti da più di 130 nazioni secondo le rilevazioni di Messe Berlin e una massiccia presenza italiana, più di 500 espositori sui 3100 totali.

Dole Fruit LogisticaQuello di Berlino si conferma ancora una volta un appuntamento importante per comunicare Brand e Prodotto, consolidare i rapporti commerciali già attivati e intensificare quelli più recenti” dichiara Cristina Bambini, responsabile Marketing Dole Italia.

Dole ha scelto questa importante vetrina per presentare un’operazione innovativa: un vero e proprio tour in 3D che ha permesso a giornalisti e operatori del settore di abbandonare virtualmente la capitale tedesca e raggiungere, grazie alla realtà immersiva, le sue piantagioni.

In molti, alla “tre giorni” tedesca, hanno avuto la possibilità di osservare ogni fase della produzione direttamente dalla farm, seguire il percorso compiuto dalla frutta dalla raccolta, passando dalla selezione del prodotto alla stazione di imballaggio o, grazie alle riprese girate con i droni, compiere un volo panoramico delle coltivazioni dall’alto. Il kit, inoltre, corredato da cuffie con i suoni caratteristici della natura, ha permesso di proiettarsi metaforicamente in quei luoghi.

Trasparenza e tracciabilità – continua Cristina Bambini – sono da sempre i capisaldi su cui si basa la nostra comunicazione. Già con Dole Earth abbiamo informato il consumatore sul concetto di sostenibilità, con questo progetto potrà vivere un’esperienza a 360°”.

“Il tour virtuale, infatti, non è rivolto esclusivamente agli operatori di settore e alla stampa trade – conclude Cristina Bambini – da sempre il nostro obiettivo è educare e informare le persone, coinvolgendole”.

A questo scopo, infatti, è nata un’implementazione online, disponibile in 7 lingue, sul sito dole-vr.com.

Le riprese per la realizzazione del progetto sono durate una settimana e sono state effettuate nelle piantagioni di banane Dole in Honduras.

Tags | , ,

FacebookTwitterGoogle+Condividi